ESCLUSIVO Conosci il tuo corpo, riprendi il controllo e migliora la tua salute

  • Nessun prodotto nella lista
  • Nessun prodotto aggiunto al confronto
  •  x 
  • Il tuo carrello è ancora vuoto

L-Arginine 1000mg, 100 Coated Caplets (#7888)

066070
Acetyl L-Carnitine con Alpha Lipoic Acid 400 mg/200mg (#66070)
l1sq
L-Arginine 1000mg, 100 Coated Capsules (#50880)
24,99 €
Sconto
Disponibile
L'arginina è uno dei 20 amminoacidi, i componenti costitutivi delle proteine. L'arginina serve come fonte di energia ed è coinvolta in vari percorsi in tutto l’organismo. L'arginina supporta gli effetti dell'esercizio fisico ed è uno degli amminoacidi più importanti coinvolti nella funzione immunitaria. Gli adulti possono assumerne una compressa al giorno.
Email

Informazioni generali

L-arginina è un "amminoacido". Viene assunta mediante l’alimentazione ed è necessaria affinché l'organismo produca proteine. L-arginina si trova nella carne rossa, pollame, pesce e latticini. Può anche essere prodotta in laboratorio per uso medico.

L-arginina viene utilizzata per le patologie cardiovascolari, inclusa l’insufficienza cardiaca congestizia (ICC), il dolore toracico, l’ipertensione e la malattia coronarica. L-arginina viene anche utilizzata per il trattamento del dolore ricorrente alle gambe a causa di occlusione arteriosa (claudicatio intermittente), diminuzione delle capacità mentali negli anziani (demenza senile), disfunzione erettile (DE) ed infertilità maschile.

Alcune persone usano L-arginina per prevenire il comune raffreddore, migliorare la funzionalità renale dopo un trapianto di rene, trattare l'ipertensione in gravidanza (pre-eclampsia), migliorare le prestazioni atletiche, potenziare il sistema immunitario e prevenire l'infiammazione del tratto digestivo nei neonati prematuri.

L-arginina viene assunta in combinazione con diversi farmaci da banco e farmaci da prescrizione per varie patologie. Ad esempio, L-arginina viene utilizzata con l’ibuprofene per l'emicrania; con chemioterapici convenzionali per il trattamento del cancro al seno; con altri amminoacidi per il trattamento della perdita di peso nelle persone con AIDS; con l’olio di pesce, e altri integratori, per ridurre le infezioni, migliorare la cicatrizzazione delle ferite e ridurre i tempi di recupero dopo un intervento chirurgico.

L-arginina può essere applicata sulla pelle per accelerare la cicatrizzazione delle ferite e per aumentare il flusso sanguigno a mani e piedi freddi, specialmente nelle persone con diabete. È anche usata come crema per le disfunzioni sessuali, sia negli uomini che nelle donne.

Come agisce?

L-arginina viene convertita nell’organismo in una sostanza chimica chiamata ossido nitrico. L'ossido nitrico fa sì che i vasi sanguigni si dilatino per migliorarne il flusso. L-arginina stimola anche il rilascio nell’organismo dell’ormone della crescita, dell’insulina e di altre sostanze.

Usi ed Efficacia

  • Angina pectoris - L'assunzione di L-arginina sembra diminuire i sintomi e migliorare la tolleranza all'esercizio fisico e la qualità della vita nelle persone con angina. Tuttavia, L-arginina non sembra migliorare la patologia stessa.
  • Disfunzione erettile (DE) – L’assunzione giornaliera di 5 g di L-arginina per via orale sembra migliorare la funzione sessuale negli uomini con DE. L’assunzione di dosi più basse potrebbe non essere efficace. Tuttavia, secondo alcuni studi, l’integrazione con 40 mg di Pycnogenol tre volte al giorno potrebbe migliorare l'efficacia della L-arginina a basso dosaggio per la DE.
  • Ipertensione arteriosa - Esiste qualche evidenza che l'assunzione di L-arginina per via orale può ridurre la pressione arteriosa in persone sane, persone con ipertensione e persone con leggera ipertensione, con o senza diabete.
  • Infiammazione dell'apparato digerente nei neonati prematuri – Integrare l’alimentazione dei neonati prematuri con L-arginina sembra prevenire l'infiammazione dell'apparato digerente.
  • Tolleranza ai nitrati. L'assunzione di 700 mg di L-arginina quattro volte al giorno sembra prevenire la tolleranza ai nitrati nelle persone che assumono nitroglicerina per il trattamento del dolore toracico (angina pectoris).
  • Dolore alle gambe associato a scarso flusso sanguigno (arteriopatia periferica) - Studi preliminari suggeriscono che l'assunzione di L-arginina per via orale o endovenosa (IV) fino a 8 settimane aumenta il flusso sanguigno nelle persone con malattia arteriosa periferica. Tuttavia, l'uso a lungo termine (fino a 6 mesi) non migliora né velocità né distanza percorsa negli individui affetti da malattia arteriosa periferica.
  • Miglioramento del recupero dopo un intervento chirurgico - L'assunzione di L-arginina con acido ribonucleico (RNA) e acido eicosapentaenoico (EPA), prima o dopo un intervento chirurgico, sembra contribuire a ridurre i tempi di recupero, ridurre il numero di infezioni e migliorare la cicatrizzazione delle ferite dopo l'intervento.
  • Ipertensione arteriosa in gravidanza (pre-eclampsia) - Anche se vi sono risultati incoerenti sugli effetti della L-arginina nel trattamento della pre-eclampsia, la maggior parte delle ricerche suggerisce che la sua assunzione può ridurre l’ipertensione nelle donne con questa condizione.
  • Insufficienza renale – Secondo molte ricerche l'assunzione di L-arginina, per via orale o per via endovenosa (IV) fino a 6 mesi per un breve periodo, non migliora la funzionalità renale nelle persone con insufficienza renale o nefropatia. 1,3 g di L-arginina per bocca al giorno sembrano migliorare la funzione renale e contrastare l'anemia negli anziani con anemia associata a malattie renali.
  • Attacco cardiaco - L'assunzione di L-arginina non sembra aiutare a prevenire un attacco di cuore. Inoltre, non sembra essere utile per il trattamento di un attacco cardiaco dopo che questo si è verificato. In effetti, vi è preoccupazione che L-arginina possa essere dannosa per chi ha avuto un recente infarto. Si raccomanda di non assumere L-arginina se si è avuto da recente un attacco cardiaco.
  • Cicatrizzazione delle ferite - L'assunzione di L-arginina non sembra migliorare la cicatrizzazione delle ferite.
  • Perdita di memoria (demenza) - Studi preliminari suggeriscono che L-arginina potrebbe migliorare la perdita di memoria legata all'invecchiamento.
  • Carie - Studi preliminari suggeriscono che assumere per un anno una mentina senza zucchero contenente un complesso di arginina (CaviStat) riduce il numero di carie nei molari dei bambini rispetto alle mentine senza zucchero che non contengono arginina.
  • Denti sensibili – Alcune ricerche suggeriscono che l’utilizzo almeno due volte al giorno di un dentifricio contenente arginina, calcio e fluoruro riduce la sensibilità dei denti.
  • Diabete - Assumere L-arginina per via orale sembra migliorare il controllo della glicemia nelle persone con diabete. Tuttavia, non è chiaro se l'arginina aiuti a prevenire il diabete nelle persone a rischio.
  • Ulcere del piede diabetico - Studi preliminari mostrano che l'applicazione giornaliera di L-arginina ai piedi può migliorare la circolazione nelle persone affette da diabete, quindi potrebbe essere utile nella prevenzione delle ulcere del piede diabetico. Tuttavia, se è già presente un'ulcera sul piede, un’iniezione sottocutanea di L-arginina vicino all'ulcera non sembra accorciare i tempi di guarigione o ridurre la possibilità di una futura amputazione dell’arto.
  • Neuropatia diabetica - Studi preliminari suggeriscono che l'assunzione giornaliera di L-arginina per 3 mesi non migliora i danni nervosi causati dal diabete.
  • Spasmi muscolari a carico dell’esofago - Studi preliminari suggeriscono che l'assunzione di L-arginina per via orale o come infusione può ridurre il numero e l'intensità degli attacchi di dolore toracico nelle persone con dolori astringenti al petto non legati ad un attacco di cuore.
  • Prestazione fisica durante l’allenamento – Studi preliminari dimostrano che l'assunzione di 6 g di L-arginina sciolta in una bevanda aumenta il tempo dell’esecuzione dell’esercizio prima di stancarsi. Anche l'assunzione di arginina con estratto di semi d'uva sembra migliorare la prestanza fisica negli uomini e ne diminuisce la stanchezza. Tuttavia, assumere 6 g di arginina una volta sola non influenza la resistenza durante l'esercizio fisico.
  • Trapianto di cuore - Studi preliminari suggeriscono che l'assunzione di L-arginina per via orale per 6 settimane aumenta la distanza percorsa e migliora la respirazione nei pazienti trapiantati.
  • Infertilità - Studi preliminari suggeriscono che l'assunzione di 16 g di L-arginina al giorno aumenta il numero di ovociti nelle donne sottoposte a fecondazione in vitro. Tuttavia, il suo utilizzo, non sembra migliorare i tassi di successo di gravidanza. Altre ricerche suggeriscono che l'assunzione di L-arginina non migliora la qualità dello sperma negli uomini con infertilità inspiegata.
  • Infiammazione della vescica - L'assunzione di L-arginina per via orale sembra ridurre il dolore e alcuni sintomi dell'infiammazione della vescica, sebbene i miglioramenti possano richiedere 3 mesi. Tuttavia, L-arginina non sembra ridurre la necessità di urinare di notte o migliorare la frequenza della minzione.
  • Scarsa crescita del feto durante la gravidanza - Studi preliminari suggeriscono che l'assunzione di L-arginina durante la gravidanza può aumentare il peso alla nascita di bambini che mostrano ritardo di crescita fetale. Tuttavia, L-arginina non sembra aumentare il peso alla nascita o ridurre il rischio di decesso se il feto presenta una ritardo di crescita estremamente elevato.
  • Encefalomiopatie mitocondriali (un gruppo di disturbi che causano problemi muscolari e del sistema nervoso) - Vi è un certo interesse nell'uso di L-arginina per migliorare i sintomi associati alla sindrome MELAS (encefalomiopatia mitocondriale con acidosi lattica e episodi simili a ictus). Studi preliminari suggeriscono che la somministrazione di L-arginina per via endovenosa (IV) entro un'ora dai sintomi dell’ictus, migliora il mal di testa, nausea, vomito, cecità e fosfene, ovvero la comparsa di punti luminosi, nelle persone che presentano questa condizione clinica.
  • Emicrania - L'assunzione di L-arginina per via orale, in associazione all'antidolorifico ibuprofene, sembra essere efficace nel trattamento dell'emicrania. Questa combinazione a volte inizia ad agire entro 30 minuti dall’assunzione.
  • Obesità - Studi preliminari suggeriscono che l'assunzione di 3 g di L-arginina tre volte al giorno può ridurre il girovita e il peso nelle donne.
  • Malattia ovarica (sindrome dell'ovaio policistico) – Studi preliminari suggeriscono che assumere giornalmente N-acetil-cisteina e L-arginina per 6 mesi può migliorare la funzione mestruale e ridurre la resistenza all'insulina nelle persone con sindrome dell'ovaio policistico.
  • Restringimento dei vasi sanguigni (restenosi) - Alcune ricerche suggeriscono che la somministrazione di L-arginina nel sito di impianto di stent può ridurre l'ispessimento delle pareti delle arterie.
  • Trapianto di rene – Secondo alcuni studi l’assunzione di L-arginina può essere utile dopo un trapianto di rene.
  • Infezioni delle vie respiratorie - Studi preliminari suggeriscono che l'assunzione di L-arginina per via orale per 60 giorni previene le ricadute da infezioni respiratorie nei bambini.
  • Anemia falciforme - Studi preliminari suggeriscono che l'assunzione di L-arginina per 5 giorni potrebbe essere utile per le persone affette da anemia falciforme che presentano ipertensione polmonare.
  • Stress - Alcuni studi preliminari suggeriscono che l'assunzione di una combinazione di L-lisina e L-arginina per un massimo di 10 giorni riduce lo stress e l'ansia nelle persone sane e in quelle soggette a stress.

Effetti collaterali e sicurezza

L-arginina è POSSIBILMENTE SICURA nella maggior parte delle persone se assunta a breve termine, per via orale, per infusione o applicata sulla pelle. Può causare alcuni effetti collaterali come dolore e gonfiore addominale, diarrea, gotta, anomalie del sangue, allergie, infiammazione delle vie aeree, peggioramento dell'asma e ipotensione.

Precauzioni e avvertenze speciali:

Gravidanza e allattamento: L-arginina è POSSIBILMENTE SICURA se assunta per via orale in modo appropriato per un breve periodo di tempo durante la gravidanza. Non si conoscono abbastanza gli effetti dell'uso di L-arginina a lungo termine in gravidanza o durante l'allattamento. Si raccomanda di evitarne l'uso per la propria sicurezza.

Bambini: L-arginina è POSSIBILMENTE SICURA se utilizzata per via orale nei neonati prematuri in dosi appropriate. Tuttavia, l'L-arginina è POSSIBILMENTE NON SICURA se usata in dosi elevate. Dosi troppo elevate possono causare gravi effetti collaterali, inclusa la morte nei bambini.

Allergie o asma: L-arginina può causare una risposta allergica o gonfiore fino ad un'ostruzione delle vie aeree. Se soggetti allergici o asmatici decidono di prendere L-arginina, se ne raccomanda un uso con cautela.

Cirrosi: L-arginina deve essere usata con cautela nelle persone con cirrosi.

Deficit di guanidinoacetato metiltransferasi: le persone con questa condizione ereditaria non sono in grado di convertire l'arginina e altre sostanze chimiche simili in creatina. Per evitare complicazioni associate a questa condizione, si consiglia di non  assumere arginina.

Herpes: sembra che L-arginina possa peggiorare l'herpes. Secondo alcuni studi L-arginina è una sostanza necessaria per la moltiplicazione del virus dell'herpes.

Ipotensione: L-arginina potrebbe abbassare la pressione arteriosa. Questo potrebbe essere un problema se si soffre già di pressione bassa.

Attacco cardiaco recente: vi è la preoccupazione che la L-arginina possa aumentare il rischio di decesso dopo un infarto, specialmente nelle persone anziane. Se si ha avuto un attacco di cuore di recente, si raccomanda di non assumere L-arginina.

Nefropatia: L-arginina produce alti livelli di potassio se utilizzata da persone con malattie renali. In alcuni casi, ciò ha provocato un battito cardiaco irregolare potenzialmente letale.

Chirurgia: L-arginina potrebbe influenzare la pressione sanguigna. Si teme che possa interferire con il controllo della pressione arteriosa durante e dopo un intervento chirurgico. Interrompere l'assunzione di L-arginina almeno 2 settimane prima di un intervento programmato.

Interazioni

L-ARGININA interagisce con:

  • I farmaci per l'ipertensione (farmaci antipertensivi)

L-arginina sembra diminuire la pressione sanguigna. L'assunzione di L-arginina insieme a farmaci per l'ipertensione potrebbe causare un eccessivo abbassamento di pressione. Tra i farmaci per l'ipertensione citiamo captopril (Capoten), enalapril (Vasotec), losartan (Cozaar), valsartan (Diovan), diltiazem (Cardizem), Amlodipina (Norvasc), idroclorotiazide (HydroDiuril), furosemide (Lasix) e molti altri.

  • I farmaci che favoriscono l’aumento del flusso di sangue verso il cuore (nitrati) L-arginina favorisce la vasodilatazione. L'assunzione di L-arginina con farmaci che aumentano il flusso di sangue al cuore potrebbe aumentare la possibilità di vertigini e stordimento. Tra questi farmaci citiamo nitroglicerina (nitrito-bid, nitrito-Dur, nitrato) e isosorbide (Imdur, Isordil, Sorbitrate).
  • Il Sildenafil (Viagra)

L’assunzione di Sildenafil (Viagra) potrebbe portare a ipotensione arteriosa, così come assumere L-arginina. L’assunzione combinata di sildenafil e L-arginina potrebbe causare un eccessivo abbassamento della pressione sanguigna che potrebbe provocare vertigini e altri effetti collaterali.

Dosaggio

I seguenti dosaggi sono frutto di ricerca  scientifica:

PER VIA ORALE:

  • Per insufficienza cardiaca congestizia: le dosi vanno da 6-20 g al giorno, in tre dosi separate.
  • Per dolore toracico associato a malattia coronarica (angina pectoris): 3-6 g tre volte al giorno fino a un mese.
  • Per prevenire la perdita dell'efficacia della nitroglicerina utilizzata per alleviare il dolore in pazienti con dolore toracico dovuto a malattia coronarica (angina pectoris): 700 mg quattro volte al giorno.
  • Per la disfunzione erettile organica (DE): 5 g al giorno. Assunzione di dosi più basse potrebbero non essere efficaci.
  • Per prevenire l'infiammazione del tubo digerente nei neonati prematuri: 261 mg/kg aggiunti quotidianamente alle poppate orali per i primi 28 giorni di vita.
Indicazioni

IT: Per gli adulti, prendete una (1) a tre (3) capsule al giorno, preferibilmente su uno stomaco vuoto.

EN: For adults, take one (1) to three (3) caplets daily, preferably on an empty stomach. 

Ingredienti

l arginine

Other Ingredients: Vegetable Cellulose. Contains <2% of: Silica, Vegetable Magnesium Stearate, Vegetable Stearic Acid. 

No Artificial Color, Flavor or Sweetener, No Preservatives, No Sugar, No Starch, No Milk, No Lactose, No Soy, No Gluten, No Wheat, No Yeast, No Fish, Sodium Free.

Avvertenze

IT: Non destinato ad essere utilizzato da donne incinte o in stato di allattamento. Se sta prendendo qualsiasi medicinale o avete qualsiasi condizione medica, consultare il proprio medico prima dell'uso. Evitare questo prodotto se sei allergico al lievito. Interrompere l'uso e consultare il medico se si verificano reazioni avverse. Tenere fuori dalla portata dei bambini. Conservare a temperatura ambiente. Non utilizzare se la tenuta sotto il coperchio è rotta o manca.

EN: If you are pregnant, nursing, taking any medications or have any medical condition, consult your doctor before use. Discontinue use and consult your doctor if any adverse reactions occur. Keep out of reach of children. Store at room temperature. Do not use if seal under cap is broken or missing.

0 Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Condividiamo le nostre scoperte mediche sull'efficacia del "mix di integratori alimentari" con le seguenti aziende farmaceutiche:

  • 1